Blog, Favole

LA BEFANA DISPETTOSA: c’è una simpatica filastrocca nella calza!

LA BEFANA DISPETTOSA

La Befana dispettosa

 

La Befana dispettosa

la tua calza riempirà.

Ed invece di dolcetti

in enorme quantità,

nella calza infilerà

puzzolente baccalà. 

 

La Befana dispettosa

che di notte non riposa.

Lei cucina i suoi biscotti:

vengon fuori tutti rotti!

Li prepara sin da maggio,

al sapor di scarafaggio.

 

La Befana dispettosa

sulla scopa vola e va

e se tu non vuoi i biscotti,

attenzione a quella là!

 

La Befana dispettosa

nella calza infilerà 

un ranocchio puzzolente 

ancor più del baccalà. 

 

Il Ranocchio dispettoso

proprio come la Befana,

nel tuo letto fa la tana,

 saltellando su e giù

dispettoso sempre più.

 

La Befana dispettosa  

Il Ranocchio dispettoso,

saltellando qua e là,

nella calza dritto dritto

con un balzo finirà.

E in un colpo lui sarà

un ranocchio baccalà!

 

La Befana dispettosa

finalmente si riposa.

Tornerà nel nuovo anno

a combinar

qualche altro danno. 

Blog, Favole

Natale

Natale

Natale

Natale

Se potessi mi infilerei negli occhi di un bambino per vederlo come lo vede lui.

Pieno di colori, di luci, di regali sotto l’albero.

Già, queste cose posso vederle anch’io.

Allora mi infilerei nel suo cuore, piano piano, per sentirne ancora una volta la magia, l’essenza, la purezza.

Per sentire l’emozione di guardare mille luci accese tutte insieme e credere che sia davvero la cosa più bella del mondo.

Continue Reading

Blog, Favole

Il mio regalo di Natale!

Ecco, dicembre corre e Natale è sempre più vicino.

Le luci colorate contro le finestre illuminano alberi e presepi.

Tra poco inizierà la corsa sfrenata ai regali, non sono molti quelli che ci pensano per tempo.

E io?

Io questa volta mi sono fatto il regalo che ho sempre desiderato, auto-pubblicando “Babbo Natale si fa in quattro”.

Il mio regalo di Natale

Babbo Natale si fa in quattro

 

Continue Reading

Blog, Favole

Benvenuto nel Tempo delle Favole

Il Tempo delle Favole esiste da sempre.

Da quando mio padre, la domenica mattina, nel lettone inventava storie fantastiche per me ed io lo ascoltavo estasiato.

Non vedevo l’ora che arrivasse la domenica. Non certo per non andare a scuola ma solo per sentire le sue favole.

Le raccontava tenendomi vicino, inventando avventure incredibili che io non mi stancavo mai di ascoltare.

Emozioni indimenticabili che mi son cresciute dentro.

Portandomi fin qui, ad inventare anch’io tante storie, a creare i personaggi più diversi, a dar voce anche ad animali e cose.

Quelle emozioni sono le fondamenta del castello in cui vivo nel Tempo delle Favole.

Ne sono sicuro. È così che ho iniziato. 

E l’incontro con la donna che è diventata mia moglie, ha chiuso finalmente il cerchio delle idee

Dirigendo la mia scrittura nella direzione dei più piccoli, per regalare anche a loro quei momenti meravigliosi nel lettone col papà e la mamma.

Avventure e Personaggi

Nascono così infinite avventure e tanti personaggi che piano piano ti presenterò. 

L’Orso Willy, il Pollo Umberto, la Leoncina Pepita, Giorgio l’Orologio.

E ancora Lorenza, Super Samu, il Merlo Fly, i Trerè, il Fantasma Mordiguancia.

E chissà quanti ancora ne nasceranno.

In questo tempo di sogni, di storie da vivere, da leggere e da ascoltare.

In questo tempo che diverte e che insegna divertendo.

In questo Tempo delle Favole, che esiste da sempre.